Ritornare a casa, di Liliana Onori

1,99

Storia di un’amicizia fraterna, di dolore, d’amore e rinascita.

Descrizione

Georgia, 1972. Sullo sfondo dell’immaginaria e assolata cittadina di Jules, l’amicizia tra Mike e Bobby, cresciuti insieme come fratelli, viene stroncata bruscamente dalla morte di quest’ultimo in un tragico incidente aereo. In seguito alla sue perdita, la vita di Mike cambia radicalmente e, incapace di sopportare oltre le continue violenze subite da parte del padre, prende la decisione di fuggire da Jules per ricostruirsi una vita in un’altra città, lontano dai ricordi. Una vita nuova, quindi, che gli regalerà anche un nuovo amore e l’occasione di ricominciare a vivere le cui circostanze lo costringeranno, suo malgrado, a ritornare a casa dopo vent’anni di assenza e a fare i conti con i fantasmi del passato.

‘Ritornare a casa’ è il romanzo di esordio di Liliana Onori, ora riedito in una edizione rinnovata e completamente rivista dall’autrice. Ne è nata una storia appassionante, ricca di emozione, passione e colpi di scena.

Liliana Onori: Il suo amore per i libri e la scrittura ha radici lontane. Già da bambina, infatti, scriveva brevi racconti fantasy per i suoi compagni di scuola. Nel 2015 inizia la sua collaborazione con Librosì Edizioni per la quale pubblica la duologia composta da Come il sole di mezzanotte (2015) e Ci pensa il cielo (2018). Nello stesso anno la casa editrice le commissiona la revisione di Ritornare a casa.

Segui su Instagram @cipensailcielo

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail